Chiusura dei negozi di cannabis

Matteo Salvini: “Chiuderò uno ad uno i negozi di cannabis legale”

Fonte: Corriere della Sera

Al termine dell’incontro al Ministero dell’Interno con i rappresentanti di una ventina di comunità di recupero per tossicodipendenti, il ministro Salvini ha promesso la chiusura di tutti i negozi che attualmente vendono cannabis legalmente, in virtù di una legge del 2016. A queste dichiarazioni ha fatto subito eco il Ministro della Salute Grillo, affermando che questi negozi non venderebbero droga, almeno secondo le informazioni da lei detenute, ma prodotti a base di canapa con lieve o inesistente contenuto di THC.

Il giorno dopo le dichiarazioni, tre negozi di cannabis sono stati chiusi nella provincia di Macerata: la chiusura è stata disposta dal questore Pignataro, che da anni ha intrapreso una battaglia contro questi negozi, quindi la disposizione non è arrivata direttamente dal ministero.

Il Ministro Salvini ha chiesto al Movimento 5 Stelle di ritirare il ddl Mantero, affermando che su questo tema potrebbe anche rischiarsi la crisi di governo.

Non presente nel contratto di governo.

Aggiornamento al 09/05/2019

Vuoi segnalare un errore o un aggiornamento? Clicca qui.